CORSO BASE PER “OPERATORE DELL’ACCOGLIENZA” DEI RICHIEDENTI ASILO E RIFUGIATI

scarica il programma Scarica il programma

PREMESSA, OBIETTIVI E FINALITA' Il corso per Operatore sociale dell’accoglienza è rivolto alle figure professionali che operano, o aspirano ad essere inserite, in istituzioni pubbliche e private ed, in particolare, nei servizi semiresidenziali e residenziali preposti all’accoglienza dei migranti richiedenti asilo, titolari di protezione internazionale ed umanitaria. Il percorso formativo, alla sua seconda edizione, è frutto della collaborazione tra AIASF e la Coop Itinere con l’obiettivo di offrire uno spazio di riflessione ed approfondimento teorico-pratico sul ruolo degli operatori presso i centri SPRAR. La figura dell’operatore dell’accoglienza, infatti, a fronte della complessità ed estrema variabilità del fenomeno migratorio, deve possedere competenze multidisciplinari ed attivare diversi livelli di operatività per innescare processi di inserimento ed inclusione sociale, ridurre i rischi di emarginazione e di isolamento e favorire le azioni di integrazione ed accoglienza nel territorio ospitante. L’attività formativa intende dotare gli operatori di conoscenze specialistiche opportunamente messe in relazione:
  • conoscenze in campo giuridico, relative alla normativa che regola il settore ed alle procedure di carattere amministrativo in materia d’immigrazione;
  • conoscenza dell’organizzazione e del funzionamento delle istituzioni pubbliche deputate alla gestione del fenomeno e della rete di servizi e strutture di accoglienza che operano sul territorio nazionale e locale;
  • conoscenza delle metodologie e delle prassi operative previste dalle linee guida SPRAR per le strutture di accoglienza ;
  • conoscenza di strumenti per supportare la ricerca lavoro a favore dei beneficiari;

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*